PRESTITO PERSONALE

Prestito Personale, Che cosa è ?

Le Caratteristiche

I prestiti personali rientrano tra i prodotti di credito al consumo, ovvero rivolti ad un soggetto che intende utilizzarlo per consumo proprio o per la famiglia e viene concesso direttamente al richiedente.

 

Il prestito personale ti permette di ricevere un finanziamento senza necessità che vi sia un fine specifico, ovvero non è direttamente legato all’acquisto di un bene (si parla infatti di prestito non finalizzato).

La concessione del prestito personale è subordinata a diversi tipi di valutazione. Oltre al livello di reddito, verrà considerata l’affidabilità creditizia del soggetto e una serie di altri fattori.

In generale, questi finanziamenti non presuppongono la presentazione di garanzie reali, ma in alcuni casi può essere richiesta la presenza di un garante. 

La formula del finanziamento personale prevede l’erogazione di un prestito a fronte del pagamento di rate costanti a un tasso di interesse fisso.

 

  Chi Può Accedere ?

- Dipendenti Statali;

- Dipendenti Pubblici;

- Dipendenti Privati;

- Forze Armate;

- Pensionati;

- Lavoratori Autonomi (Reddito Dimostrabile);

- Liberi Professionisti (Reddito Dimostrabile);

 

*****Requisiti********

 

- Età Compresa tra 18 e 70 anni*;

- Residenza in Italia;

- Titolare di Conto Corrente;

- Con Reddito Dimostrabile.

*

da rimborsare entro il 75° anno di età

Perchè scegliere il Pestito Personale ?

- E’ un finanziamento personale non finalizzato;

- E’ rapido e semplice da ottenere;

- E' un prestito a tasso fisso e rate costanti con ammortamenti da 24 a 120 mesi;

- E' un finanziamento indicato per piccole esigenze e brevi durate;

- Rimborsi direttamente in conto corrente, evitando ogni disbrigo per i pagamenti;

- E’ possibile estinguere anticipatamente in qualsiasi momento recuperando interessi non ancora maturati;

- Firma Singola;

 

Cosa Occorre ?

1. Documento di Identità Valido (fotocopia fronte/retro);

- Per i cittadini italiani /UE:

  • Carta d'identità, o in alternativa, Passaporto, Patente di guida, Tessera ministeriale o Porto d'armi
  • Codice fiscale o Tesserino sanitario ;

- Per i cittadini extra UE:

  • Carta d'identità (italiana)
  • Codice fiscale o Tesserino sanitario
  • Permesso di soggiorno;

2. Documento di reddito

- Se lavoratore dipendente: ultime due buste paga
- Se lavoratore autonomo*: ultimo modello Unico completo con ricevuta di presentazione e Modulo F24 con ricevute pagamento
- Se pensionato: nuovo modello Certificazione Unica completo in tutte le sue parti;

3. Altri documenti

- Intestazione Conto Corrente e Codice IBAN
- Ultimo pagamento di un'utenza intestata (gas, energia elettrica, telefono, TV);

*

solo cittadini italiani

 

 

refresh

Powered by Iris & Tutan - Medimutui.it